Un intero weekend a San Fruttuoso

Un intero weekend a San Fruttuoso

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on skype

Finalmente dopo i diversi tentativi andati a vuoto l’anno scorso per le brutte condizioni meteo, quest’anno ci siamo riusciti!

Abbiamo passato un’intero weekend nella splendida baia di San Fruttuoso!

Sabato

Appuntamento con i ragazzi del clan e gli amici di Biella Apnea sul moletto di Camogli per prendere il primo battello delle 9:00. Il mare fuori dal porto ha una lunga onda da ovest/sud-ovest dovuta da una perturbazione della sera prima al largo delle Corsica. Arrivati a San fruttuoso le condizioni del mare non sono le migliori, onde grosse con forte risacca e acqua con poca visibilità per alcuni metri dalla spiaggia. Prendiamo posto sulla spiaggia e attendiamo che il mare si calmi (le previsioni meteo lo davano in calo) per poter entrare in acqua in sicurezza. E Finalmente verso l’ora di pranzo tutti in acqua per  fare la prima uscita al Cristo degli Abissi.
 

Domenica

La notte in baia è una favola, passata cullati dal frangere delle onde e dagli “sgrunf” “sgrunf” dei cinghiali in spiaggia. Il mare durante la notte riesce a calmarsi e al mattino le condizioni sono talmente buone che oltre al Cristo degli Abissi riusciamo a fare qualche bel tuffo sulla parete esterna della baia, dove troviamo grosse cernie (le mucche!!), corvine, dentici e addirittura un grosso tonno che ci sfreccia sotto le nostre pinne. Un vero spettacolo della natura.
 

Le foto del weekend

David Olivelli

Il nostro mitico fotografo ufficiale si è superato anche questa volta e con piacere, condividiamo qui sotto le sue foto sia aeree che subacquee!!

Prossime Uscite

La classica delle uscite quest’anno è fatta e alla grande!! L’anno scorso non siamo riusciti a farla ma questa volta ci siamo decisamente superati.  Il weekend si chiude e molto probabilmente insieme a lui si chiudono anche le uscite in mare. Ma tranquilli non rimarremo a secco durante l’inverno. Sta per iniziare la stagione dell’ acqua calda e termale della piscina più profonda al mondo: la Y-40! 

Stay tuned!!

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *